martedì 30 aprile 2013

Bacia quello che sa già di te

Non sono un fan sfegatato di Biagio Antonacci, ma questa canzone ha fatto breccia e non serve nemmeno spiegarvi il motivo, appena la sentirete lo capirete.
Esiste anche una versione cantata dalla Pausini ma, a mio avviso, cantata con una voce femminile si rischia di perdere il messaggio che la canzone voleva lasciare.


Le immagine del video sono prese dal film Latter Days, bel film, ve lo consiglio, se non lo avete visto lo potete trovare nel blog di Teo, ovvero qui






Guarda siamo soli in questa stanza
eppure c'è qualcuno che ci guarda
senti, non ne senti di rumori
eppure c'è qualcosa che si muove

Bacia quello che sa già di te
e spegni questa luce troppo forte
bello sto viaggiando a mille allora 
con te in una stanza quasi rosa




Qui nessuno può dividere
quello che ha voluto Dio
qui nessuno può decidere per noi

Accarezzami senza vergogna
ridi pure se ti và
e vedrai che primo o poi lo farai
fuori da qui
senza paura e con il sole
senza più occhi da evitare
senza paura e con il sole
con il coraggio di chi vuole





Guarda
questo amore si fa grande
e ci fa stare stretti in questa stanza
allora, allora fuori, rivestiamoci e poi fuori
e diamo luce a tutti i nostri sogni




sotto questo cielo azzurro coraggio
più nessuno toglierà
la mia mano dalla mano tua
vedrai
senza paura e con il sole
senza più occhi da evitare
senza paura e con il sole
con il coraggio di chi vuole

Guarda
siamo soli in questa stanza
eppure c'è qualcuno che ci guarda...

4 commenti:

  1. Struggente.
    L'avevo già sentita ma mai ascoltata.
    Anch'io non amo particolarmente Antonacci, ma l'accompagnamento con queste immagini me la fa apprezzare particolarmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rimansto anche io quando l'ho ascoltata, alcuni passaggi sono carichi di emozione e il film di sottofondo è azzeccato!

      Elimina
  2. Grazie per i consigli! Per il film e la canzone :)

    RispondiElimina